ILLUSTRATORI & FUMETTISTI 2018

CHI PARTECIPA ALLA 11A EDIZIONE DEL PICNIC!Festival?


L'edizione 2018 sarà speciale: letteralmente "in ROSA", poichè le ventitre ospiti invitate sono, per la prima volta, tutte artiste donne.



Scegli la tua illustratrice o la tua fumettista preferita, fatti fare un disegno!


#picnicrosa


Eleonora Antonioni il suo occhio attento cattura tutti i dettagli che la circondano, biciclette, volti, vita.
Marta Baroni il suo libro “Al sole come i gatti” ci porta a scoprire Roma con occhi nuovi e sorridenti come quelli dei suoi personaggi.
Marta Bertagna abita vicino al lago e i suoi disegni sono popolati di gatti e pesci, tra biscotti e tazze di the.
Elisabetta Bianchi Dense di colore, le sue illustrazioni sono oniriche e realiste allo stesso tempo, ognuna un mondo a sé stante.
Linda Cavallini Lùmina, il fumetto della sua casa editrice Tatai Lab, è stato subito un successo, non vogliamo più lasciare il pianeta creato da Lia!
Maria Luisa di Gravio tra le sue illustrazioni fanno capolino bambini con gli occhi grandi, scoiattoli, cuccioli e misteriosi mondi marini.
Chiara Fedele illustra con tecnica mista, ma ogni volta riesce a concentrare un intero messaggio in una singola tavola.
Angelica Gerosa ritagli di carta e forme si uniscono a dare vita alle sue creazioni, facendo sbocciare fiori o dando vita a interi banchi di pesciolini.
Carita Lupattelli più che fumetti sembrano film, tanto i personaggi, le luci, le azioni sembrano reali.          
Elisa Macellari il suo tratto fluido crea grovigli in cui spiccano i personaggi con occhi gatteschi.  
Susanna Mariani siamo in attesa trepidante del suo fumetto su Lucio Dalla per Beccogiallo Editore.
Margherita Morotti c’è disagio nei suoi personaggi, contorti e aggrovigliati, ma ci sono anche mani tese.
María Moya dalla Spagna, il suo terzo libro “Le scarpe della volpe” è un intricato bosco: orsi, volpi, ricci troppi da poter contare!
Lorenza Natarella è autrice di “Sempre Libera”, la biografia di Maria Callas edita da Bao, ma il suo tratto tutto angoli è inconfondibile.
Ilaria Palleschi i visi dei suoi personaggi guardano dritti in camera, con occhi profondissimi.  Pronti ontarci una storia.
Claudia Petrazzi atmosfere da brivido con un pizzico di humour.
Anna Pirolli nelle illustrazioni convivono i suoi eleganti personaggi e i suoi amati gatti.
Cristina Portolano i suoi fumetti “Quasi signorina” e “Non so chi sei” sono tinti di rosa in tutti i sensi, come poteva mancare al Picnic! festival?
Veronica Ruffato in autunno uscirà il suo primo albo illustrato “Il Brutto Anatroccolo”, intanto ci godiamo la magia di vederla creare con gli acquerelli.
Claudia Nuke Razzoli pennino e inchiostro insieme all’acquerello bastano per dare vita ai suoi personaggi, tutti da scoprire.
Maurizia Rubino colori forti che creano mondi pieni di dinosauri e bambini, ma anche atmosfere più acide tra mostri e supereroi.
Elena Triolo Elegantissima e frizzante, le vignette del suo blog sono diventate un libro. La sua Coco Chanel ci ha stregati subito.
Beatrice Zampetti dalle sue matite colorate escono animali fantastici e non solo, tutti calati in una allegra quotidianità.
******************************