mercoledì 10 giugno 2009

Autori al PICNIC!: Samuel Daveti


Samuel Daveti nasce il 26 agosto del 1983 a Grosseto, ma si trasferisce presto a La Spezia. A 19 anni parte alla volta di Firenze per frequentare il corso di Media e Giornalismo.

Condivide la casa con un gruppo di giovani fumettisti che frequentano la Scuola Internazionale di Comics. Giorgio Trinchero fonda la rivista indipendente a fumetti "Il Peso del Martello" alla quale Samuel partecipa con racconti, sceneggiature e layout grafico. Dopo due anni e 17 esami all'attivo lascia l'università e torna alla Spezia a lavorare. Continua a scrivere e a vedere il gruppo "Corsica 80".

A Febbraio 2008 firma un contratto con la Soleil per la sceneggiatura del primo albo della trilogia "Akron" insieme agli amici Giorgio Trinchero (co-sceneggiatore), Nicola Saviori (disegnatore) e Luca Saponti (colorista).
Arriva terzo al concorso indetto da Flash Fumetto "30 minuti in 2000 pixel" con l'opera "Tempi Morti".

E' uno dei fondatori dell'Associazione Culturale Double Shot. Partecipa alla recente pubblicazione "Cose che Parlano" con tre storie per i disegni di Francesco Rossi, Brunilde Galeotti e Paolo De Plano. Scrive una storia per l'albo collettivo "Fascia Protetta" che dovrebbe uscire in estate con i disegni dell'amico Paolo De Plano.

Attualmente sta scrivendo la sceneggiatura del secondo album "Akron" e a un progetto in cantiere da anni: "Razziofobia".