lunedì 15 giugno 2009

Dal Belgio al PICNIC! FESTIVAL: Klaas Verplancke


Klaas Verplancke è nato nel 1964 a Zwevegem, in Belgio. Ha studiato pubblicità e design grafico alla Scuola di Belle Arti Sint Lucas di Gand (Belgio).
Lavora come illustratore a tempo pieno dal 1990.

Ha pubblicato più di 130 libri, di cui molti sono stati tradotti e pubblicati in diversi paesi europei e non. I suoi libri sono stati selezionati e nominati per numerosi premi e riconoscimenti nelle Fiandre, nei Paesi Bassi e in Germania.
Nel 2001 è il primo illustratore fiammingo a vincere un Bologna Ragazzi Award per "Ozewiezewoze", una raccolta di canzoni per bambini in un libro che ha ideato e illustrato.
Nello stesso anno riceve un Bologna Ragazzi Special Mention per "Otto", un libro per ragazzi illustrato e scritto da lui (pubblicato in Italia dalla casa editrice ZOOlibri, così come i due libri successivi "Gigante" e "Pallina").
Nel 2004 diventa il primo fiammingo a fare parte della giuria internazionale del Bologna Illustrators Exhibition.
Nel 2006 viene "nominato” per il Belgio per l’Hans Christian Andersen Award (praticamente l'equivalente degli oscar per il settore dell'illustrazione).

Klaas Verplancke è uno dei fondatori del VIC, un’organizzazione che offre informazioni sulla professione di illustratore a giovani illustratori e studenti, ed è impegnato a riunire insieme i vari illustratori fiamminghi in iniziative come www.flemish-illustrators.com.

Il sito internet dell'illustratore: www.klaas.be