martedì 9 luglio 2013

PostPICNIC! Intervista a Matteo Buffagni




Davide Calì intervista....  MATTEO BUFFAGNI

Qual è stata l’impressione del tuo primo PICNIC?
Era la mia prima volta ed è andato tutto molto bene, anche se forse l'effetto dopante dell'antidolorifico (n.d.r.: Matteo aveva mal di schiena!) più il caldo hanno giocato a vostro favore rendendo tutto più bello e psichedelico!

Raccontaci un po’ di sensazioni !
Un po’ di ansia come tutte le prime volte in una nuova fiera e il piacere di conoscere gente nuova.

Un aneddoto della giornata?
A parte richieste bislacche (tipo due guerriere semi nude che si fronteggiano...in uno sketch: e chi sono io, Babbo Natale?!), un gelataio che mi voleva per forza imparentato con i Buffagni carrozzieri di Reggio Emilia, foto di nasi, donne con gatti e pappagalli al guinzaglio... mi sa che devo farmi più spesso di antidolorifico!