lunedì 15 luglio 2013

Promemoria fotografico di Maria Cecilia Azzali

PROMEMORIA FOTOGRAFICO NON ESAUSTIVO DEL PICNIC! FESTIVAL

Ricordate?

C’era un Art Director illuminato (detto anche Davide Calì) 


che aveva convocato  illustratori


  e fumettisti.


Erano molti,


molti di più che in queste prime foto.


Hanno prodotto a velocità inaudita opere d'arte


che finivano nelle mani


 di ammiratori


   e giudici severissimi.


     Per ottenere i disegni si era formata una fila interminabile


gestita da organizzatori e volontari senza alcuna paura.


  Nel frattempo il Maestro (detto anche Mauro Evangelista) teneva un seminario


             davanti ad una folla in visibilio


    davvero in visibilio.


      Nel parco si potevano acquistare i bellissimi oggetti di Fuorifoglio


       ma si poteva anche mangiare


  per lo più cose commestibili.


 C’erano poi piccoli lettori (più o meno interessati)


    grandi artisti


       e uno sketchbook in produzione.


Quest’anno sono stati avvistati perfino un gatto da passeggio


        e un cane da riposo. 


Dai, siate pazienti, le caprette le vedete tutti gli anni!
  
Ah, poi c’era una tizia che fotografava nasi, ma questa è un’altra storia,
 che vi racconteremo più avanti.